torroncini teneri

L’ARTE DELLA DOLCERIA…

…gli artisti della pasticceria siciliana non temono confronti; dai DOLCI DI MANDORLA, ai PANETTONI ARTIGIANALI, è una continua esplosione di sapori ed emozioni, tutto rigorosamente fatto a mano.
Se si parla di dolci siciliani, bisogno andare indietro nel tempo di svariati secoli, durante i quali le diverse dominazioni, quella araba in particolare, hanno segnato, o meglio insegnato alle popolazioni locali l’arte di fare i dolci, sfruttando il patrimonio di materia prima che l’isola offre, in particolare la mandorla.
Ed è proprio dalla lavorazione della mandorla che nascono le migliori preparazioni dolciarie siciliane. A cominciare dalle “paste di mandorla”, dei soffici biscotti dalla particolarissima consistenza, fragrante e morbida allo stesso tempo.
Il “torroncino” è sicuramente un altro punto fermo della tradizione dei dolci siciliani, composto da un impasto morbido, ricoperto da una glassa aromatizzata con vari gusti, dal cioccolato all’arancia, al pistacchio.
L’evoluzione recente ha portato ad elaborare un’altra meravigliosa creazione dolciaria: il “mandorlino”, una semplice sfoglia a base di mandorla, che può essere consumata come un comodo e pratico snack in qualsiasi situazione. Lo stesso prodotto è realizzato a base di pistacchio.
Ma il più antico e noto dolce siciliano a base di mandorla è senza dubbio il “marzapane” o “frutta Martorana”.
Costituito da pasta di mandorla, albume d’uovo e zucchero, viene modellato in varie forme, fra cui la più comune è la frutta (da cui il nome Frutta Martorana). Forme che vengono realizzate e rifinite interamente a mano, secondo un’arte che si tramanda sin dai tempi degli arabi (Il nome deriverebbe dall’arabo mauthabán); perfino i dettagli pittati sono realizzati a mano, uno ad uno, con una cura ed una passione di altri tempi che rendono questo dolce unico.
A chiudere questo “dolce” excursus, una nota sui panettoni artigianali che, specie negli ultimi anni, si sono affermati nel panorama dei dolci natalizi, grazie alla peculiarità della farcitura. Sempre più spesso infatti, vengono prodotti dei panettoni, già speciali per la lenta lievitazione, farciti con le più svariate creme, anche se la più gustosa e caratteristica è sicuramente quella al pistacchio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *